Buoni motivi per regredire a Mailchimp (e una chicca per i coraggiosi)!

Nel post di ieri ti ho introdotto a Mailchimp un servizio gratuito di e-mail marketing che può rendere tremendamente efficaci le tue newsletter e campagne e-mail, sia che tu lo impieghi per la comunicazione istituzionale che per il fundraising.

Ma ora, diciamocelo chiaro e tondo: imparare da zero a usare un nuovo strumento, per quanto potente, ti conviene? Nel caso di Mailchimp, io credo di si. Regredire a scimmia, insomma passare a Mailchimp 🙂 ti conviene eccome! In questo post ti elenco diversi buoni motivi tecnici e strategici per cui ne vale la pena (e se arrivi in fondo al post c’è anche una piccola chicca…)  

Read moreBuoni motivi per regredire a Mailchimp (e una chicca per i coraggiosi)!

Newsletter e campagne via e-mail? Una scimmia le fa meglio di te!

Dopo che avrai letto questo articolo, ti invito a leggere anche il post che lo conclude: ci trovi i buoni motivi per passare a questo servizio online, qualche “contro” e …una sorpresa finale!

Da professionista o volontario della raccolta fondi (fundraiser interno o consulente per il fundraising che tu sia), sicuramente ti sei trovato a occuparti della comunicazione online di una piccola o media organizzazione non profit. Ancora piĂą precisamente, a lanciare newsletter e campagne via e-mail. L’e-mail è un’invenzione strepitosa e rivoluzionaria. Ma “la potenza è nulla senza controllo“. L’e-mail ‘non costa niente’ (NB: falso! Dove lo mettiamo, almeno, il costo orario persona di chi le scrive?): per questo in certe piccole organizzazioni non profit quasi sostituisce l’invio di comunicazioni cartacee. Ma tu che in queste piccole onp ti occupi dell’e-mailing, ti sarai fatto due domande:

  • come faccio a sapere con certezza se le e-mail che invio vengono lette? (cioè, se sto buttando via tempo oppure no)
  • come faccio a costruire newsletter e campagne e-mail belle anche graficamente, come quelle che mi inviano ActionAid, Wwf, ecc?

Gioisci: la soluzione esiste ed è pure gratuita! Ti esalterĂ  infatti sapere che a tua disposizione c’è un servizio di e-mail marketing fantastico

Read moreNewsletter e campagne via e-mail? Una scimmia le fa meglio di te!

Aumenta il traffico del tuo sito gratis con Google Grants

Continuano i contributi a FundraisingKmZero.it, questa volta grazie alla disponibilità di un amico e compagno di corso al Master in Fundraising. Massimiliano prima di lavorare nel no profit si é ben fatto le ossa nel mondo della pubblicità commerciale: sa bene quanto sia importante comunicare sui canali giusti e utilizzando gli strumenti più adatti. Oggi che il web impazza, ti racconterà come anche la tua piccola organizzazione può approciare il web marketing a costo zero e ottenendo buoni risultati!

Come? Grazie a Google Grants (il servizio AdWords gratuito per le Onlus) e misurando i risultati per mezzo di Google Analytics. Ma ti lascio al suo articolo, un’utilissima guida all’uso! Grazie mille davvero Max!


Pur ritenendo ancora marginale l’impatto delle donazioni effettuate via internet, soprattutto per le piccole organizzazioni, ci sono molte caratteristiche (immediatezza, bassi costi, interazione, integrazione con altri mezzi) che rendono la comunicazione via web interessante per gli enti no profit, anche per le piccole organizzazioni che operano nel locale.

Accade però spesso che un sito internet sia tanto bello quanto poco efficace. Da anni collaboro con l’ aps “Centro Capta” di Vicenza e ricordo ancora quanto malumore sollevai quando dissi ai miei amici e colleghi: “Avere un bel sito è importante, ma se non lo si fa vivere e nessuno lo vede, è come avere un’accattivante vetrina di uno stupendo negozio …su una strada di campagna, e magari chiusa!”. Piuttosto inutile!

Un modo per “traslocare” il negozio dalla stradina di campagna ad un viale cittadino più affollato è quello di sfruttare gli strumenti di visibilità offerti da Google (motore di ricerca preferito da circa il 92% degli utenti italiani secondo l’indagine “Gli italiani e i motori di ricerca”, realizzato da Fullresearch per conto di SEMS).

Ecco come fare

Read moreAumenta il traffico del tuo sito gratis con Google Grants